Insieme Si Può a favore dello Statuto

Il nostro Movimento, Insieme Si Può, è per l’applicazione dello Statuto Speciale.
Perché? Ve lo spieghiamo subito!
Noi siamo Siciliani, italiani ed Europei ma non vogliamo essere tedeschi, tantomeno ci sentiamo tali.
Siamo invece a favore dell’Autonomia e la difenderemo in tutti i modi; faremo conoscere ai cittadini alcuni aspetti importanti del nostro Statuto ed i vantaggi che possono derivare dalla sua applicazione.
Troppe volte abbiamo assistito ed assistiamo a taluni politicanti che, asserviti agli interessi romacentrici o nordisti, si sono dichiarati per l’abolizione o la non applicazione dello Statuto danneggiando così la nostra Sicilia.

Tutto ciò premesso, va precisato che esistono due tipi di statuti: Statuto Ordinario e Statuto Speciale (il nostro). La differenza deriva dalla natura e dal contenuto dell’atto: lo statuto speciale è una legge costituzionale e definisce le forme e condizioni di autonomia speciale, mentre per le altre regioni le forme e condizioni di autonomia sono stabilite dalla Costituzione e lo statuto ordinario delle stesse viene approvato con legge regionale statutaria.
L’applicazione dello Statuto permetterebbe di attribuire alla Sicilia tutti i tributi che maturano nel nostro territorio e quindi darebbe alla Regione più risorse per dare ai siciliani servizi più degni (art. 37).
Lo stato italiano avrebbe il possesso delle caserme, mentre tutto il resto sarebbe della Regione Siciliana, che potrebbe utilizzarli per dare migliori servizi (art 32 – 35) Inoltre consentirebbe alla Sicilia di dotarsi di aeroporti, ferrovie, strade, porti, metropolitane, scuole, industrie e tutte le infrastrutture che le servono per il suo sviluppo (art. 38).
Insomma, a parer nostro lo Statuto, se tutelato e applicato nel modo giusto, ci darebbe il supporto necessario a rialzarci, sfruttare appieno le risorse di cui gode la nostra Isola e garantire alle nostre famiglie e a coloro che verranno un futuro di qualità e tranquillità. In caso contrario, non solo perderemmo una grande occasione di rilancio, ma cadremmo in un baratro profondo da cui solo un “miracolo” potrebbe tirarci fuori e sappiamo bene che oggigiorno i miracoli a Roma li fanno solo per certe regioni.
Difendiamo lo Statuto, uniamoci per un futuro migliore a prescindere dalle idee, filosofie e pensieri diversi. Facciamo la differenza per chi non può ancora o non più farla da solo! #InsiemeSiPuò